Marche

Roadbike Holidays Paese Marche Italia

© Andreas Meyer für WOM Medien© Andreas Meyer für WOM Medien© Andreas Meyer für WOM Medien© Andreas Meyer für WOM MedienRennradfahren in MarkenUrlaub in ItalienRennradregion Marken - ItalienRennradfahren in MarkenUrlaub in ItalienRennradregion Marken - ItalienRennradfahren in MarkenUrlaub in ItalienRennradregion Marken - Italien

Hotels in the region

Urlaub in Urbino

Hotel Mamiani ****

Marken, Italia

Hotel details

© Andreas Meyer für WOM Medien

Roadbike highlights

  • Zona di allenamento tutto l’anno per una vacanza in bicicletta in Italia da gennaio a dicembre
  • Vacanza in bicicletta in Italia lontano dal turismo di massa a soli 20 km dal mare
  • Nove Colli: Uno dei più grandi eventi ciclistici di tutto il mondo

Stagione ciclistica

Gennaio - Dicembre

Per gli amanti del sole, i mesi da giugno ad agosto sono l’ideale. L’estate è calda e ci sono pochi giorni di pioggia. I mesi di maggio, settembre e ottobre sono piacevolmente miti, e la notte è gradevolmente fresca.

Vacanze in bicicletta in Italia
La regione ciclistica tra l’Appennino e l’Adriatico è l’ideale per il periodo che precede la stagione grazie al clima mite. Lontano dal turismo di massa, nelle Marche si trovano i percorsi ideali per allenarsi così come delle escursioni per divertirsi, durante i quali il bellissimo territorio rimane il punto fondamentale.

Le Marche: zona di allenamento
La regione delle Marche, attorno a Montefeltro, offre le condizioni migliori per un efficace allenamento durante la vacanza in bicicletta. Le piste ciclabili si snodano su colline, attraverso le valli e le montagne dell’Appennino. Una di queste è il Monte Carpegna, il percorso preferito da Marco Pantani. Con una pendenza fino al 20%, gli specialisti dell’arrampicata si aspettano sulle salite di questa montagna.

L’attrazione Gran Fondo „Straducale“
A fine giugno la città di Urbino è nelle mani dei ciclisti. La Gran Fondo “Straducale” soddisfa i ciclisti provenienti da tutta Italia, che affrontano uno dei 3 percorsi tra 73 e 200 chilometri.

Dolce Vita e andare in bicicletta in Italia
I ciclisti “buongustai” durante le escursioni fanno il pieno di energia più volte nei piccoli paesi: a Carpegna si prendono volentieri una pausa per assaggiare il „Prosciutto di Carpegna“, ad Urbino c’è il famoso formaggio la “Caciotta di Urbino“ e a Sassocorvaro si beve volentieri un bicchiere di birra artigianale.

© Roadbike Holidays

Roadbike highlights

Roadbike eventi

Contatto

Roadbike experts

Bernhard P.<br />
Austria

Questa regione dell’Italia Centrale, che erroneamente è stata trascurata, è l’ideale per un rapido avvio di stagione, quando ovunque c’è ancora la neve. Le Marche sono facili da raggiungere, senza dover prendere l’aereo e senza un viaggio in macchina troppo lungo.

Bernhard P.
Austria
Giacomo Rossi<br />
Albergatore e ciclista

La regione perfetta per allenarsi conosciuta da anni dagli amanti della bicicletta. Durante il tour dei „Nove Colli“, per un allenamento intenso, si possono superare 205km e 9 passi. Il percorso si snoda attraverso il bellissimo e panoramico entroterra di Cesenatico che è anche molto vario. In memoria di Marco Pantani ogni anno si svolge il “Nove Colli“, uno degli eventi ciclistici più grandi del mondo.

Giacomo Rossi
Albergatore e ciclista